Myriam Laplante, Autoportait 1997.png

PHANTASMA

Monica Carocci

Guglielmo Castelli

Nick DEvereux

Myriam Laplante

Gioacchino Pontrelli

Alessandro Scarabello

 

OPENING giovedì 21 FEBBRAIO 2019

Fino al 4 MAGGIO 2019

 

"Nel linguaggio della critica e dell’estetica, il fantasma è la visione, l’immagine quale si presenta all’intuizione del poeta, e dell’artista in genere, e che questi traduce in realtà poetica con parole, o suoni, linee, colori”. 

Dal vocabolario Treccani, definizione di “fantasma"


Sei artisti attivi nell’ambito della pittura, della fotografia, della performance e dell’installazione si confrontano a due a due rispetto al tema del fantasma, assunto a simbolo del ragionare a proposito della dicotomia tra presenza/assenza, visione/apparizione, presente/passato, realtà/ricordo.

Un gioco binario di rimandi che rimbalzano tra il terreno e l’ultraterreno, in un territorio ambiguo popolato di immagini e segni sempre in procinto di svanire.