GREGORIO BOTTA


Nato a Napoli nel 1953, vive e lavora a Roma.


MOSTRE PERSONALI
 

2017

Abbi cura di me, Francesca Antonini Arte Contemporanea, Roma.

A cosa aspira l'acqua, Galleria Studio G7, Bologna.

2016

Machina, a cura di Ludovico Pratesi, Centro Arti Visive Peschiera, Pesaro;

Latidos, Museo MAC & Marlborough Gallery, Santiago del Chile, Cile. 

2015

Un'altra e ultima cena, Fondazione La Triennale di Milano, Milano. 

2014

Mont’Oro, doppia personale con Emmanuele De Ruvo, a cura di Guglielmo Gigliotti, galleria Montoro, Roma;

Apnea,  a cura di Gabriele Accornero e Marco di Capua, Forte di Bard (Aosta);

Here lies one whose name was writ in water, a cura di Lóránd Hegyi, Palazzo Te, Mantova.

2013

On the water, a cura di Chiara Gatti, Spazio Transiti, Marina di Scarlino (GR).

2012

L’aria non ha dimora, a cura di Guglielmo Gigliotti, Galleria Il segno, Roma;

Rifugi, a cura di Guglielmo Gigliotti, Museo d’Arte Contemporanea Roma – MACRO, Roma.

2011

Fonti, a cura di Angela Madesani, Galleria Spaziotemporaneo, Milano;

Dimore Studio Trisorio, Napoli;

Andrea Aquilanti e Gregorio Botta, a cura di Davide Sarchioni, Il Frantoio, Capalbio.

2010

Fisica minima, a cura di Olga Gambari, galleria Weber&Weber, Torino;

La forma dell’acqua, Galleria G7, Bologna.

2009

Accendere una lampada e sparire, a cura di Achille Bonito Oliva, Fondazione Volume!, Roma.

2007

Polvere, a cura di Martina Cavallarin, galleria Il segno, Roma;

Galleria Trisorio, Napoli.

2006

Magazzini del sale, con testi di Olga Calabrese, Lea Mattarella e Vincenzo Trione, Siena.

2005

Le opere e i giorni, a cura di A. Bonito Oliva, installazione permanente alla Certosa di Padula, Padula (SA);

Translating rooms/La stanza interiore, con Paolo Cotani e un video di Francesco Vaccaro, galleria Understudio, Roma.

2003

Galleria Il Segno, a cura di A. Bonito Oliva, Roma; 

Galleria Fioretto Arte, Padova.

2001

Galleria dello Scudo, a cura di Francesco d’Amico, Verona.

1999

Galleria Trisorio, Napoli;

Galleria Il segno, Roma;

Galleria Valentina Zatta, Brescia.

1998

Fuori luogo, a cura di Ludovico Pratesi, Istituto Italiano di Cultura, Colonia.

1997

Jannis Kounellis/Gregorio Botta, testo di Francesco Moschini, Galleria AAM-Architettura Arte Moderna, Roma.

1995

Sculture e opere a parete, testo di Ludovico Pratesi, galleria Il segno, Roma.

1994

Galerie Saint Leger, con un testo di F.H. Brou, Ginevra;

Galerie Kara, Ginevra.

1993

Rassegna Treno, con un testo di Erri de Luca, Galleria Il segno, Roma.

1991

Opere su carta opere su tela e carta con ferro, cera, tempera e pigmenti, testo di Guido Strazza, Galleria Il segno, Roma.


COLLEZIONI PUBBLICHE E PRIVATE

 

Museo Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea Roma – MACRO;

British and American Tabacco, Roma;

Banca Nazionale del Lavoro, Roma;

European Community Bank, Francoforte;

Philip Morris, New York;

Ministero degli Esteri, collezione La Farnesina, Roma;

Stazione Vanvitelli, Metropolitana di Napoli;

Palazzo delle Esposizioni, opera permanente, Roma;

MART, Rovereto;

MUSMA, Matera.


SCENOGRAFIE

 

2013

La Guardiana, di e con Francesca Merloni, con Danilo Rea e Martux-m,

2009

“15 marzo 44 a.C., regia di Lorenzo Gioielli. Installazioni ai Mercati Traianei, Roma.

2008

Porta realizzata per Teatr’arteria di Carlo Quartucci e Carla Tatò.

2007

Moby Dick, di Massimo Vincenzi, video-scene con Felice Farina;

Eneide, di Marco Solari, video-scene con Felice Farina.

 2004

Confessioni di un’artista di merda di Philip Dick, regia di Carlo Quartucci;

Salon Fusco, di Nicola Fano, regia di Antonio Salines.

 2003

Infernetto,  di e con Giorgio Tirabassi.

 

MOSTRE COLLETTIVE
 

2017

Anatomia del Paesaggio, a cura di Arianna Rosica e Gianluca Riccio, Chiostro di San Nicola, Anacapri, isola di Capri.

2016

Confluenze, a cura di Nicoletta Cardano e Francesca Gallo, Gipsoteca della Sapienza, Roma;

Arte alle corti, a cura di Olga Gambari e Francesco Poli, Torino.

2015

Holy Mistery, a cura di G. Tassone, Duomo del Santo volto, Torino;

Volume!, Museo di Arte contemporanea, Saint-Etienne, Francia;

Montagna Sacra, a cura di G. Cipolla, Courmayeur.

2014

Mont’Oro, co-exhibition with Emmanuele De Ruvo, curated by Guglielmo Gigliotti, galleria Montoro, Roma.

2013

Post-Classici, a cura di Vincenzo Trione, Foro Palatino, Roma;

Bookhouse, a cura di Alberto Fiz, Marca, Catanzaro;

Nell’acqua capisco,  a cura di Claudio Libero Pisano, 55° Biennale Arte di Venezia - eventi collaterali, Palazzo delle Procuratie, Venezia.

2011

Nero su nero, Castello di Rivara, Torino.

2010

Intramoenia, Miraggi, a cura Achille Bonito Oliva, Castello Alfonsino di Brindisi, Brindisi.

2009

Le parole per dirlo, a cura di Lea Mattarella, Galleria MARTE, Roma.

2008

Omaggio a Toti Scialoja – amici e allievi, a cura di Barbara Drudi, Galleria Il segno, Roma;

Outsider, Galleria Bagnai, Firenze.

2007

Nerve, a cura di Mario de Candia e Patrizia Ferri, con un testo di Edoardo Albinati, galleria Hyunnart Studio, Roma;

Biennale di Dozza, a cura di Marilena Pasquali, Dozza, (BO);

L’alibi dell’oggetto, a cura di Marilena Pasquali, Fondazione Ragghianti, Lucca.

2006

La Madonna nell’Arte Contemporanea, a cura di Monsignor Renzo Giuliano e Lorenzo Zichichi, Loggiato San Bartolomeo, Palermo;

Arte fra etica ed oblio, a cura di Patrizia Ferri, galleria Hyunnart Studio, Roma;

Mostra Itinerante La Farnesina, a cura di Maurizio Calvesi, Roma;

Mediterranea, a cura di Marco Di Capua, Palermo – Civitavecchia.

2005

La Sicilia e gli Arabi, a cura di Lorenzo Zichichi e Norberto G. Kuri, Loggiato di San Bartolomeo, Palermo;

80+10=90 anni per l’arte, Studio Morbiducci, Roma;

Arte contemporanea per i rifugiati, San Salvatore in Lauro, Roma.

2004

Nove scultori italiani, a cura di Francesca Antonini e Giovanna C. de Feo, galleria Il segno, Roma;

Roma Punto 1, a cura dell’Istituto di Cultura di Seoul e dell’Associazione culturale Mara Coccia, PICI gallery, Seoul.

2003

XIV Quadriennale d’Arte, anteprima promossa dalla “ Fondazione la Quadriennale” di Roma, Palazzo Reale, Napoli.

2000

Immagini, catalogo con un testo di Fortunato d’Amico, Banca Centrale Europea, Francoforte.

1999

Lavori in corso, a cura di Giovanna Bonasegale, Galleria Comunale d’Arte Moderna, Roma;

Mostra collettiva, a cura della Rivista Telematica Racconti di Letteratura, Galleria Elios, Roma,

Studio d’Arte Contemporanea Valentina Zatta, Brescia.

1998

La festa dell’arte, a cura di Alessandra Borghese e Ludovico Pratesi, Ex Mattatoio, Roma;

Il segno di Diario, a cura di Carlo Alberto Bucci, Galleria Il segno, Roma;

Biennale dei parchi, a cura di Achille Bonito Oliva, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma;

Invito alla Garbatella, a cura di Ludovico Pratesi, Cortile di Piazza Masdea, Roma.

1997

Riassunto Uno, Galleria Il segno, Roma.

1996

XII Esposizione Nazionale Quadriennale d’Arte di Roma, Italia 1950-1990, ultime generazioni, con testi di Floriano De Santi, Lorenza Trucchi, Bruno Mantura, palazzo delle Esposizioni e Stazione Termini, ala Mazzoniana, Roma;

Displacement, a cura di John O’ Brien, Temple University, Roma.

1995

Biennale della piccola scultura, sezioni Arti materiali, Palazzo della Ragione, Padova;

Nel segno dell’angelo, Galleria Bianca Pilat, Milano;

Venti Mediterranei, Flavio Caroli, Fiera d’Oltremare, Napoli.

1994

M.Y.T.H. Series, a cura di John O’Brien, The Brewey, Los Angeles;

Mostra per la rivista “Next”, Politecnico, Roma;

Transizioni, Migrazioni, Passaggi, Galleria AAM – Architettura Arte Moderna, Roma;

Intolleranti, galleria Nova, Roma;

Sette elementi, Galleria Lo studio, Roma.

1993

Trasparenze dell’Arte Italiana sulla via della carta, a cura di Achille Bonito Oliva, Museo della Rivoluzione, Pechino;

Luoghi quaranta artisti, quaranta opere, quaranta per quaranta, a cura di Ludovico Pratesi, galleria Il segno, Roma;

Galleria Eva Menzio, Torino e galleria Continua, San Gimignano;

Disgregante aggregante, a cura di Arianna di Genova e Anna Cochetti, Palazzo Racani Arroni, Sploeto;

Vasi comunicanti, Sala della Chiesa Valdese, Roma;

100 farfalle d’autore, Studio di Oscar Turco, Roma;

Arte fuori circuito, a cura di Barbara Martusciello, Caffè Latino, Roma.

1992

Percorsi, Galleria Pino Molica, Roma;

Fiumara d’arte, a cura Antonio Presti, Museo Domestico, Pettineo (ME).

1991

Roberto Annecchini, Gregorio Botta, Claudio Marani, Francesca Petrone, Antonio Tamilia, con un testo di Stefano Conti, Galleria Pino Molica, Roma.

1990

Ancora i giovani. Annecchini, Botta, Campus, Casalini, Chiericozzi, De Luca, Marani, Petrone, Tamili, Rondinini Galleria d’Arte Contemporanea, Roma.

1989

Arte a Roma 1980 – 1989: Nuove situazioni ed emergenze, a cura di Ludovico Pratesi, Rondinini galleria d’ Arte Contemporanea, Roma.