GUGLIELMO CASTELLI 

Nato a Torino nel 1987, dove vive e lavora.


MOSTRE PERSONALI
 

2017

Asomatognosia, a cura di Treti Galaxie, Sala Reale - Stazione di Torino Porta Nuova, Torino.

2016

Cadavre exquise; Tributo a Carol Rama, a cura di Olga Gambari; Amsterdam Art Fair.

2014

In the dark everyone is equally bad, Guglielmo Castelli / Lucebert, RON LANG ART Gallery, Amsterdam;

Eparina, a cura di Claudio Libero Pisano, Galleria il Segno, Roma;

Artisti in Residenza # 5, Museo d’Arte Contemporanea Roma - MACRO, Roma.

2013

Al di là di ogni ragionevole dubbio, Guidi & Schoen gallery, Genova.

2012

Le assenze assolute, a cura di Federico Poletti VOGUE Italia. Corridor and Stairs Photo Fashion gallery Mauro Grifoni;

Et ab hic Et ab hoc, Metis NL gallery, Amsterdam;

Chiama quando arrivi, a cura di Greta Frau, Susanna Sara Mandice e Stefano Riba, L’Eglise, Torino.

2011

Se si prescinde dai corpi, a cura di Lea Mattarella, Galleria Il Segno, Roma.

2010

Perché il brillare naturale dei suoi occhi non lo scambiassero per pianto, a cura di Valeria De Simoni, Galleria DAC, Genova.


PREMI
 

2016

Inserito nella lista 30Under30 per le arti visive in Europa, rivista Forbes;

Arte Fiera Under 40, Bologna.

2015

Vincitore del premio speciale per la sezione Pittura, Combat Prize; 

Vincitore del concorso di Artissima – per disegnare il Padiglione Piemonte al Vinitaly.

2014

Finalista al premio Fondazione VAF, Schauwerk Sindelfingen, Stoccarda. 

2013

Finalista Prix Canson, Petit Palais, Parigi.


RESIDENZE
 

2015

GLOUGAUAIR Berlino.

2014

MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma.

 

MOSTRE COLLETTIVE 

 

2017

Molliano/Galliano/Castelli, Ncontemporary gallery, No20, Londra.

2016

Haemolacria, a cura di Gianluigi Ricuperati, Laboratorio del dubbio, Torino;

The Habit of a Foreign Sky, a cura di Ginevra Bria, Futurdome Liberty Palace, Milano;

Challenging Beauty, Insights of Italian Contemporary Art, Parkview Green Museum, Pechino, Cina;

Twiner #4, With or Without Wings, Centrale del Tennis, Foro Italico, Roma;

Intriguing Uncertainties, a cura di Lorand Hegyi, Musée d’Art Moderne et Contemporain de Saint Étienne Métropole;

ARTE FIERA 40. Lo sguardo delle gallerie sulla grande arte italiana, a cura di Giorgio Verzotti e Claudio Spadoni, Pinacoteca Nazionale di Bologna;

Dittico, a cura di Alberto Zanchetta, Museo d’Arte Contemporanea, Lissone.

2015

Obscurities Uncertainties - Disturbing Narratives, a cura di Lorand Hegyi, Francesca Antonini Arte Contemporanea, Roma;

PREMIO FONDAZIONE VAF, Palazzo della Penna, Perugia.

2014

Premio VAF, VAF Foundation, Stadtgalerie, Kiel;

Premio VAF, VAF Foundation, SCHAUWERK Sindelfingen, Stuttgart;

Open studio: Alfredo Aceto/ Guglielmo Castell/ Erik Saglia/ Via carso 5. Torino;

ICONICA. Arte urbana al foro italico, a cura di Bartolomeo Pietromarchi, Foro Italico, Roma;

Almanach I, a cura di Lòrand Hegyi, galleria Heike Curtze, Vienna; 

Almanach, a cura di Lòrand Hegyi, galleria Bagnai Firenze. 

2013

Prix Canson, Petit Palais, Paris;

L’arte è un romanzo. La straordinaria storia delle parole che diventano immagini, a cura di Luca Beatrice. Palazzo della Penna, Perugia.

2012

Face to Face - Young painters from Europe and the U.S.A, Guidi & Schoen gallery, Genova;

...E bellezza sia! Modigliani, Warhol, Mapplethorpe, la Dolce Vita, Oggi, a cura di Federico Piccari, Fondazione 107, Torino;

Km 011.Arti a Torino. 1995-2011, a cura di Luca Beatrice Museo delle Scienze, Torino;

N°0, a cura di Roberta Pagani, Piazza Vittorio 11, Torino.

2010

Codice Sorgente, a cura di Maria Cristina Strati, Fusion gallery, Torino.

2008

Viva il disegno, a cura di Francesco Poli, Comune di Torino;

Storie di matite, a cura di Olga Gambari, Spazio Azimut, Torino.